Roma, 21 Giugno 2011

Approvato il pacchetto qualità dalla Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo.

La Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, presieduta dall’Onorevole Paolo De Castro, ha approvato oggi il “pacchetto qualità”, base per l’intera evoluzione normativa comunitaria in tema di produzioni Dop e Igp.

AICIG è pienamente soddisfatta del lavoro svolto fino ad oggi da tutta la Commissione Agri del Parlamento; un primo passo è stato compiuto verso il recepimento delle ormai note richieste di tutto il sistema Consorzi: consolidamento del ruolo dei Consorzi sull’intero territorio comunitario, possibilità per i Consorzi stessi di intervenire sulla regolamentazione dei volumi produttivi per equilibrare domanda e offerta, creazione di un sistema di protezione ex-officio in tutta la Comunità.

Felice di questo risultato l’Onorevole Giancarlo Scottà, membro della Commissione Agricoltura e relatore del progetto di riforma. “Un risultato che ci rende estremamente soddisfatti, perché raggiunto grazie all'impegno di tutti noi che, in Commissione Agricoltura, abbiamo sostenuto, con forza, la programmazione produttiva dei prodotti di qualità, come strumento fondamentale per tutelare il prezioso patrimonio delle produzioni Dop e Igp e, allo stesso tempo, gli interessi dei consumatori, dei produttori e dei consorzi. Oggi possiamo affermare, a pieno titolo, che i prodotti di qualità - quindi il bagaglio delle tradizioni di luoghi e sapori che rappresentano l'orgoglio delle nostre terre in Europa - hanno vinto una sfida importante. Da relatore di un rapporto d'iniziativa sulla qualità dei prodotti agroalimentari, che l'anno scorso ha riscosso la piena approvazione del Parlamento europeo, sono davvero entusiasta della sintonia che si è instaurata tra i miei colleghi, sulla base di una volontà comune che, fino ad oggi, si è dimostrata vincente, ossia quella di non smettere mai di impegnarsi nel difendere le produzioni di qualità, di cui l'Italia vanta eccellenze senza confini e che da oggi potranno rappresentare, concretamente, e ancora di più rispetto al passato, un traino vitale dell'economia nazionale ed europea. Un ringraziamento va alla relatrice Garcia Perez per aver condiviso e continuato questo importante lavoro”.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Aicig Giuseppe Liberatore il quale dichiara che "Il pacchetto qualità rappresenta un'opportunità importante per i molti Paesi europei che possono vantare un'agricoltura tipica e tradizionale. Siamo molto contenti che la Commissione Agricoltura del Parlamento, di cui mi preme ricordare l’egregio lavoro svolto dagli onorevoli De Castro, Dorfmann e Scottà, abbia recepito tutte le nostre istanze, prima fra tutte la possibilità per i Consorzi di regolamentare i volumi produttivi. La strada è ancora lunga e difficile ma il passaggio di oggi in Commissione Agri è importante e significativo".

Indietro