Rusco: proprietà e possibili effetti benefici, modalità di utilizzo e controindicazioni

Il rusco è anche conosciuto con il comune nome di “pungitopo”, una pianta tipica della macchia mediterranea europea. Nell’epoca medioevale veniva già utilizzata per le sue presunte proprietà benefiche e diuretiche. Il pungitopo sembra essere un utile rimedio naturale da potere affiancare alle necessarie terapie farmacologiche prescritte del medico, in caso di problemi di microcircolazione.

In particolare modo, il rusco può aiutare a contrastare inestetismi come la cellulite, emorroidi e ristagni di liquidi. La sua presunta azione vaso-costrittiva, vaso-protettrice e antinfiammatoria naturale, per via della presenza dei flavonoidi contenuti al suo interno, può essere un valido sostegno per coloro che soffrono di fragilità capillare. Scopriamo insieme quali sono le proprietà, i possibili effetti benefici e controindicazioni di questa pianta.

Leggi tutto

Arnica: cos’è? A cosa serve? Possibili benefici e controindicazioni

L’arnica montana è uno tra i rimedi naturali più utilizzati in presenza di disturbi legati alla pelle e alle articolazioni in associazione, laddove necessario, alle dovute terapie farmacologiche prescritte dal medico. Grazie alle numerose proprietà che le vengono attribuite, può essere utile per un utilizzo topico sotto forma di pomata, olio, in caso di eventi traumatici, contusioni e reumatismi.

Scopriamo insieme come utilizzare l’arnica, quali sono le principali caratteristiche di questa pianta, che tipo di possibili effetti benefici può avere sul nostro organismo e che genere di controindicazioni si possono manifestare.

Leggi tutto

Centella asiatica: cos’è? Quali possono essere i possibili benefici e le eventuali controindicazioni?

La centella asiatica è una pianta che viene largamente utilizzata come rimedio naturale e ingrediente di numerose formulazioni per uso cosmetico ma anche di integratori alimentari da assumere su consiglio medico, in associazione a terapie farmacologiche e regimi alimentari finalizzati al dimagrimento.

Questa pianta cresce nelle zone umide e tropicali dell’India e del Sud America, possiede dei fiori di colore viola e nelle foglie è contenuto tutto il suo principio attivo, le “saponine triterpeniche”, che possono essere utili per aiutare a migliorare la circolazione sanguigna e per aiutare a stimolare la sintesi del collagene, necessaria per il benessere dei tessuti.

La centella asiatica è anche conosciuta con il nome di “erba della tigre”, in quanto la storia racconta che questi animali la utilizzassero per medicare le ferite. La centella è anche ricca di polifenoli e olio essenziale con possibili effetti benefici sul nostro organismo. Scopriamo insieme come utilizzarla e che controindicazioni può avere.

Leggi tutto

Biotina: che cos’è? A cosa serve? Possibili effetti benefici e controindicazioni

La biotina è una vitamina idrosolubile che venne scoperta nel 1931, molto importante per il nostro corpo in quanto la sua azione all’interno dell’organismo può aiutare a contribuire al funzionamento di numerosi processi. In medicina è conosciuta per i suoi possibili effetti benefici che può rilasciare sulla pelle, unghie e capelli ma anche per la sua possibile azione benefica sul sistema nervoso. Scopriamo insieme quali sono le sue presunte proprietà, quali possibili effetti benefici o controindicazioni può avere e come assumerla.

Leggi tutto

Cheratina: che cos’è? Come si utilizza? Possibili effetti benefici e controindicazioni

La cheratina è una proteina che all’interno del nostro organismo può svolgere una particolare funzione, che può essere utile per aiutare a mantenere in salute cute, capelli, peli e unghie. Viene molto utilizzata nel settore cosmetico come ingrediente di numerosi prodotti per il trattamento delle unghie fragili, e per aiutare a migliorare l’aspetto dei capelli.

Gli esperti, infatti consigliano in presenza di capelli stressati o rovinati di sopporsi a dei trattamenti a base di cheratina che possono aiutare a nutrire, idratare e rinforzare i capelli fino in profondità. Esistono anche alimenti che consumati all’interno di una corretta alimentazione, sana ed equilibrata, possono aiutare a incentivare l’azione svolta dalla cheratina. Scopriamo insieme a cosa serve questa proteina, come utilizzarla e che tipo di possibili effetti benefici o controindicazioni può avere.

Leggi tutto

Proteine: che cosa sono e quale funzione svolgono all’interno del nostro organismo?

Le proteine sono costituite da molti aminoacidi. Il nostro organismo necessita di proteine affinché possa fornire aminoacidi per la crescita e il mantenimento delle cellule e tessuti. Il nostro fabbisogno di proteine però con il passare del tempo e l’avanzare dell’età tende a cambiare. Andiamo a vedere a cosa servono le proteine, come introdurle nel nostro organismo e che ruolo svolgono.

Leggi tutto

Manganese: a cosa serve? Proprietà e possibili effetti benefici sull’organismo

Il manganese è un minerale fondamentale per la crescita e lo sviluppo dell’uomo, presente nel nostro organismo in quantità ridotte. Maggiori quantità di questo metallo sono contenute in alimenti come il rebutan, un frutto ricco di vitamina C e B, nello zenzero macinato, nei chiodi di garofano, nella menta, nello zafferano, nel tè, nel cardamomo, nella cannella, nelle germe di grano, nel pepe, nella crusca di grano, nel prezzemolo, nel basilico, nelle bacche di goji, nei pinoli, nell’alloro, nel dragoncello, nel timo, nella curcuma e nel curry.

In dosi inferiori lo si può trovare anche nelle farine, nelle noci, nel cioccolato fondente, nel riso e nella pasta. Un’eccessiva assunzione però, può portare a delle possibili controindicazioni. Scopriamo insieme quali sono le principali caratteristiche, i possibili benefici di questo minerale e come assumerlo.

Leggi tutto

Oli massaggianti: caratteristiche, tipologie e possibili effetti benefici

Gli oli da massaggio possono essere utilizzati come basi in cui diluire gli oli essenziali. Essendo questi ultimi, troppo concentrati per potere essere utilizzati direttamente a contatto con la pelle, gli oli di base consentono di aggiungere alle qualità dell’olio anche quelle tipiche degli oli essenziali.

Si tratta, infatti di sostanze che possono aiutare a esaltare le possibili proprietà benefiche dei massaggi, da quelli olistici a quelli ayurvedici, fino ai trattamenti relax e benessere. Durante l’applicazione, gli oli essenziali possono essere utilizzati come strumenti per chi effettua il massaggio. Che tu sia un professionista o un fruitore del massaggio con oli essenziali, è bene sempre conoscere le proprietà e il tipo di prodotto più adeguato alle tue esigenze.

Leggi tutto

Vitamina B5: a cosa serve? Proprietà e possibili effetti benefici

La vitamina B5 conosciuta anche come “acido pantotenico” o “pantenolo”, fa parte delle vitamine idrosolubili ovvero quelle che non possono essere accumulate all’interno del nostro organismo ma che devono essere introdotte attraverso l’alimentazione.

Questo principio attivo sembra essere ricco di proprietà con possibili effetti benefici sulla chioma, in quanto può essere utile per aiutare a donare lucentezza, volume e vitalità a quei capelli che appaiono spenti, secchi o danneggiati. In commercio, si possono trovare prodotti che contengono questa vitamina come i balsami, le lozioni, gli shampoo oppure le maschere per il viso.

Ovviamente, non si tratta di prodotti miracolosi per i capelli ma bensì possono essere utilizzati come supporto a un’alimentazione personalizzata ricca anche di alimenti che contengono la vitamina B5 e quanto può essere consigliato dagli esperti. Andiamo a vedere nello specifico quali possono essere le presunte proprietà di questo principio attivo e le modalità di utilizzo.

Leggi tutto

Vitamina K: a cosa serve? Possibili effetti benefici e controindicazioni

La vitamina K, o naftochinone, è una delle vitamine liposolubili che si accumulano nel fegato e che non devono essere assunte continuamente mediante il cibo. Una volta immagazzinata nel nostro organismo viene rilasciata gradualmente tutte le volte che è necessaria al nostro corpo.

Scopriamo insieme qual è la funzione della vitamina K, quali possono essere i possibili effetti benefici e le controindicazioni legate a un sovradosaggio.

Leggi tutto

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi