Alga Klamath: proprietà, benefici e utilizzi, controindicazioni

L’alga Klamath non è un’alga marina ma viene raccolta nel lago di Klamath, dove abbonda la raccolta da giugno a novembre. Queste alghe possiedono numerose proprietà che sembrano avere degli effetti benefici sul nostro organismo. Scopriamo meglio le caratteristiche, che tipo di possibili effetti benefici possono rilasciare sul nostro organismo e quali controindicazioni possono avere.

Cenni storici

Le condizioni climatiche e ambientali in cui questa tipologia di alga cresce sono uniche nel suo genere. Il Klamath è un lago alimentato da fiumi e ruscelli ricchi di sostanze vulcaniche, nel cui fondo si depositano minerali che possono salire fino a dieci metri di altezza.

Questo lago si trova all’interno di un’aria protetta e incontaminata, l’unica città si affaccia nella parte meridionale del lago, con un canale che si getta in mare. Situato su un altopiano che supera i 1000 mt di altezza, possiede un clima con 300 giorni di sole, e inverni molto freddi che costringono l’alga a produrre degli acidi grassi omega 3 e 6 per difendersi dalle basse temperature.

Proprietà e utilizzi

Le principali proprietà di quest’alga sono:

  • vitamine: l’alga Klamath è ricca di vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B12, insieme alle vitamine C e K;
  • sali minerali: è molto ricca di potassio, di calcio, fosforo, magnesio, sodio, zolfo, cloro, ferro;
  • aminoacidi essenziali e non essenziali;
  • acidi grassi essenziali: omega 3 e omega 6.

Si tratta di una tipologia di alga tra le più nutrienti, in quanto contiene anche carboidrati, lipidi ed enzimi, betacarotene, clorofilla, una combinazione di elementi che possono aiutare il nostro organismo a contrastare disturbi dell’apparato cardiocircolatorio. Queste alghe, inoltre contengono otto aminoacidi essenziali, e sono fonte di arginina, utile per la formazione del tessuto muscolare. L’alga può essere consumata sotto forma di integratore, a fiocchi, essiccata, in tavolette oppure fresca, acquistabile nei negozi bio specializzati, online e in erboristeria. 

Effetti benefici dell’alga Klamath

L’alga Klamath sembra possedere numerosi effetti benefici, che possono essere rilasciati sul nostro organismo se assunta nella quantità corretta. In particolare:

  • può avere possibili effetti anti-età;
  • può svolgere una possibile azione antiossidante, aiutando a contrastare l’azione svolta dai radicali liberi;
  • può essere consumata all’interno di un regime alimentare indicato per coloro che desiderano perdere peso, in quanto può essere utile per il drenaggio dei liquidi in eccesso e per aiutare a contrastare la cellulite;
  • può dare un senso di sazietà;
  • può aiutare a stimolare le difese immunitarie;
  • può aiutare a contrastare la stanchezza mentale, aiutando a migliorare anche la concentrazione e la memoria;
  • può avere un effetto lassativo;
  • può aiutare a contrastare i cali energetici;
  • può aiutare a rinforzare la muscolatura;
  • può aiutare il corpo a smaltire i metalli pesanti e altre sostanze potenzialmente cancerogene;
  • può aiutare a contrastare i disturbi della tiroide, grazie all’elevata concentrazione di iodio ma viene sconsigliato il consumo in presenza di ipertiroidismo;
  • può aiutare ad avere possibili effetti positivi in coloro che sono affetti da malattie neurologiche se consumata in associazione alle dovute terapie farmacologiche;
  • può avere dei possibili effetti positivi sull’umore in presenza di stress, ansia e depressione. Ciò può essere possibile, grazie alla presenza di una sostanza che può aiutare a favorire il rilascio delle endorfine, la feniletilamina. Queste ultime si occupano di favorire l’aumento della libido e intervengono nei processi che aiutano a diminuire la percezione del dolore.

Dosaggio e assunzione giornaliera consigliata

Quest’alga può essere consumata sotto forma di integratore alimentare in capsule o in polvere. Viene raccolta e successivamente sottoposta a un processo di essiccazione. Il consiglio è quello di seguire le indicazioni stabilite delle aziende produttrici degli integratori, riportate sulle confezioni dei prodotti e di chiedere sempre il parere del vostro medico. Generalmente si consiglia un’assunzione al mattino, per evitare che la sera possa favorire disturbi del sonno, essendo altamente energizzante.

Le dosi consigliate sono di massimo 3 gr al giorno, anche se ci sono casi particolari in cui il dosaggio può arrivare anche a 5 gr. Chiedete il parere di un esperto prima di procedere alla somministrazione per avere il corretto dosaggio in base alle vostre necessità e quadro clinico.

Controindicazioni e possibili effetti indesiderati

Le alghe Klamath possono avere delle controindicazioni ed effetti indesiderati, a livello gastrico e in coloro che sono intolleranti o allergici al principio attivo. In alcuni soggetti possono provocare lieve diarrea, nausea o mal di stomaco. Si sconsiglia il consumo in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini di età inferiore ai 12 anni. Per qualsiasi dubbio chiedete sempre al vostro medico. 

L’utilizzo è vietato nelle persone che sono affette da malattie autoimmuni, in quanto l’azione svolta dall’alga può influire negativamente sul sistema immunitario. Evitate di acquistare prodotti e procedere alla somministrazione prima di avere parlato con un esperto, onde evitare di incorrere in spiacevoli controindicazioni o effetti collaterali.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi